Per diventare volontari di Croce Rossa basta un weekend: a maggio il nuovo corso di accesso

Nuovo corso Croce Rossa La Spezia

Si terrà nel fine settimana del 25 e 26 maggio il nuovo corso di formazione per aspiranti volontari della Croce Rossa Italiana. Gli interessati potranno partecipare, senza impegno, alla presentazione del corso venerdì 17 maggio alle 18, nella sala corsi CRI di via Sant’Antonio Maria Gianelli 29, a Fabiano, per conoscere tutte le informazioni.

Il corso prevede un accurato ciclo di formazione – dalla storia dell’Associazione alle lezioni pratiche sul primo soccorso – per preparare i partecipanti alle numerose attività che impegnano ogni giorno la Croce Rossa della Spezia: non solo gli interventi di emergenza in ambulanza, ma anche l’assistenza alle persone senza fissa dimora e agli indigenti, la risposta a emergenze e disastri e la gestione dei grandi eventi, la diffusione del Diritto Internazionale Umanitario e dei Principi della Croce Rossa, le attività di prevenzione del gruppo Giovani e molto altro.

Il corso base questa volta si terrà interamente in due giorni, nella sede CRI di via Santa Caterina, alla Chiappa, per concludersi già nella serata di domenica 26 maggio con l’esame finale. In seguito, i nuovi volontari potranno anche seguire un secondo ciclo di formazione dedicato ai trasporti sanitari e al soccorso in ambulanza.

È possibile iscriversi al nuovo corso contattando il numero 0187/1822444 dalle 9.30 alle 12.30, dal lunedì al venerdì, oppure recandosi direttamente nella sede della Croce Rossa della Spezia in via Santa Caterina, negli stessi giorni e orari. Chi preferisce può anche partecipare, senza impegno, direttamente alla serata di presentazione del corso del 17 maggio.

Più di 14 mila interventi nel 2018, il Presidente De Angelis: "Grazie a tutti i nostri Volontari"

Interventi 2018 Croce Rossa La Spezia

Più di 14 mila interventi svolti da Volontari e Infermiere Volontarie. Anche nel 2018 la Croce Rossa della Spezia si è confermata un presidio fondamentale per il territorio, con un impegno quotidiano nei servizi di trasporto sanitario e nei soccorsi di emergenza.

Più nel dettaglio, nell’arco del 2018 i trasporti sanitari effettuati dai dipendenti e dai Volontari della Croce Rossa, appositamente formati, sono stati complessivamente 8.270, in crescita del 4,8 per cento rispetto al 2017, per un totale di 187.000 chilometri percorsi. Comprendono trasporti – svolti non solo sul territorio nazionale ma anche all’estero – per dimissioni da strutture sanitarie, visite, consulenze mediche, terapie di dialisi, trasporto di sangue e organi. Ad occuparsi di organizzare le richieste di trasporti sanitari è la centrale operativa della Croce Rossa della Spezia, contattabile per qualsiasi informazione al numero 0187/702121.

Sul fronte dei soccorsi di emergenza in ambulanza, invece, gli interventi svolti nel 2018 sono stati 5.852, per un totale di 80.900 chilometri percorsi. Sia per i trasporti sanitari che per gli interventi di emergenza sono stati utilizzati 25 mezzi tra ambulanze e altre vetture, come pulmini per il trasporto di persone con disabilità e automediche, grazie all’impegno di 10 dipendenti impiegati in questo settore. Ad oggi, inoltre, la Croce Rossa della Spezia conta globalmente 465 Volontari, contando anche il Corpo militare volontario e le Infermiere Volontarie, distribuiti nelle sedi della Spezia, di Muggiano, Fezzano, Santo Stefano e Calice al Cornoviglio.

“Anche i numeri del 2018 dimostrano come la Croce Rossa spezzina sia una delle associazioni di volontariato più sviluppate dell’intera Liguria – commenta il presidente del Comitato Luigi De Angelis – Abbiamo confermato il nostro tradizionale impegno, con un incremento dei trasporti sanitari rispetto al 2017. Non sarebbe stato possibile senza la disponibilità e la dedizione dei nostri Volontari e dipendenti, opportunamente formati per questo tipo di interventi e impegnati 24 ore al giorno e 365 giorni l’anno. Per restare al fianco di chi ha bisogno è necessaria una presenza sempre maggiore di Volontari: per questo chiamiamo a raccolta tutte le persone che vogliono unirsi a noi, per partecipare al prossimo corso di accesso che si svolgerà interamente in due giorni, il 25 e 26 maggio”.

Per iscriversi al corso e diventare Volontari della Croce Rossa basta contattare il numero 0187/1822444 dalle 9.30 alle 12.30, oppure recarsi direttamente nella sede CRI di via Santa Caterina 29, alla Chiappa.

LEGGI L'ANNUAL REPORT 2018

Al via il progetto vacanze a Fezzano: aperte le iscrizioni per i Volontari di Croce Rossa di tutta Italia

Vacanze Croce Rossa Fezzano

Prende il via per il secondo anno consecutivo il progetto di vacanze dedicate al volontariato organizzato dalla Croce Rossa della Spezia. Per tutta l’anno i Volontari CRI appartenenti ai comitati locali italiani potranno essere ospitati, per un periodo a scelta, dalla sede di Fezzano della Croce Rossa spezzina.

I Volontari verranno coinvolti nelle attività di emergenza in ambulanza, trasporto infermi e assistenza sanitaria nel corso di manifestazioni ed eventi svolte dalla sede CRI di Fezzano. Numerose le attrazioni offerte dal caratteristico borgo marinaro nel Comune di Porto Venere: a soli tre chilometri di distanza dalla Spezia, è servito quotidianamente da bus e traghetti per Lerici, l’isola Palmaria, Porto Venere e le Cinque Terre. Ai partecipanti al progetto vacanze verrà offerta una scontistica in ristoranti e trattorie, mentre per i familiari che li dovessero accompagnare sarà disponibile anche un pacchetto di agevolazioni nella struttura extralberghiera “Relais del Golfo”.

Il progetto, al via quest’anno per la seconda volta e comprensivo di vitto e alloggio, è pensato per condividere un percorso formativo tra Volontari della Croce Rossa Italiana. Per iscriversi è necessario compilare questa scheda di partecipazione  e inviarla alla mail fezzano@crilaspezia.it; per informazioni è possibile contattare il responsabile di sede al numero 320 4387619.

Qui la descrizione del progetto vacanze



.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.


.

.

.

 

.