I bambini delle scuole elementari scoprono il mondo della Protezione Civile

Stupore, sorrisi e tanta curiosità. Questa mattina moltissimi bambini delle scuole elementari spezzine hanno scoperto da vicino il mondo della Protezione Civile, visitando davanti al Centro operativo comunale degli Stagnoni gli stand della Croce Rossa della Spezia e delle altre forze che fanno parte del Sistema di Protezione Civile, dai Vigili del Fuoco alla Guardia Costiera.

Agli studenti, particolarmente interessati, sono stati illustrati mezzi, strumentazioni e tecniche utilizzate per la preparazione e la risposta alle emergenze. I bambini hanno salutato i volontari CRI con la promessa di rivedersi, un giorno, in veste di colleghi... indossando la divisa della Croce Rossa Italiana.

GUARDA QUI TUTTE LE FOTO

15 Volontari della Croce Rossa della Spezia diventano Operatori sociali nelle dipendenze

Operatori sociali dipendenze Croce Rossa La Spezia

Non si ferma la formazione all’interno della Croce Rossa della Spezia. Lo scorso week-end, al termine di una due giorni di lezioni, 15 volontari della CRI spezzina hanno conseguito la qualifica di Operatore sociale nelle dipendenze. D’ora in avanti potranno svolgere attività di prevenzione dell’uso di sostanze stupefacenti e di comportamenti a rischio (prevenzione primaria), oltre anche a interventi di prevenzione secondaria e terziaria, come ad esempio la somministrazione di test gratuiti, rapidi e anonimi per l’HIV.

Il corso è stato possibile grazie alla professionalità e all’impegno dei docenti: l’avvocato Gabriele Costantini, il dottor Alfredo Casini del Sert e la direttrice Simona Torre, a cui vanno i ringraziamenti della Croce Rossa della Spezia.

La Croce Rossa è impegnata da molti anni a sviluppare e implementare le attività di prevenzione, sensibilizzazione, informazione e formazione che riguardano il tema delle dipendenze patologiche, con particolare riguardo alla riduzione del danno e alla mitigazione degli effetti che derivano dai comportamenti a rischio. Nel 2018, ad esempio, alla Spezia i Giovani della Croce Rossa hanno somministrato alla popolazione oltre 100 test per l’HIV e 75 test per l’Epatite C per prevenire gli effetti di eventuali diagnosi tardive.

Nuovo corso per Infermiere Volontarie, aperte le iscrizioni: tutto quello che c'è da sapere

Corso Crocerossine La Spezia

Sono aperte le iscrizioni al nuovo corso per diventare Infermiere Volontarie della Croce Rossa della Spezia. Il termine per potersi iscrivere è il 15 novembre. Per tutte le informazioni è possibile contattare nelle ore serali Sorella Alessandra Giampietri al numero 3471559249.

Per diventare Infermiera Volontaria è necessario seguire uno specifico percorso di formazione dalla durata di due anni. Sono previsti due esami nel corso dell’intero ciclo di studi, uno al termine del primo anno e uno al termine del secondo, con la discussione di una tesi finale. Il Corpo delle Infermiere Volontarie, Ausiliario delle Forze Armate, è presente su tutto il territorio nazionale e svolge attività sia in ambito civile che di Forze Armate.

Le Infermiere Volontarie prestano quotidianamente servizio ordinario sia presso le unità militari che della Croce Rossa, e servizio straordinario sia in attività di emergenza civile che militare, con una professionalità riconosciuta. Da sempre eventi come terremoti, alluvioni, conflitti bellici e interventi a sostegno della Protezione Civile hanno visto il contributo delle Crocerossine, che a seguito di aggiornamenti continui svolgono attività socio-sanitarie, di assistenza, di emergenza e di addestramento.



.

.

.

.

.

.

.

.

.


 

.