Disponibile il calendario 2019 della Croce Rossa della Spezia: passa un anno insieme ai Volontari CRI

Calendario Croce Rossa La Spezia
Da oggi è disponibile il calendario 2019 della Croce Rossa della Spezia. Da gennaio a 
dicembre, una raccolta di fotografie dei momenti più significativi dell’Associazione nel corso del 2018, per passare un anno insieme ai Volontari CRI.

Il calendario è un riassunto delle numerose attività svolte dalla Croce Rossa sul territorio: i soccorsi di emergenza in ambulanza 24 ore su 24, le assistenze sanitarie durante eventi sportivi e manifestazioni, l’inclusione sociale e il sostegno agli indigenti, la preparazione e la risposta alle emergenze, la diffusione del Diritto Internazionale Umanitario e dei principi e valori della Croce Rossa, le iniziative dei Giovani come prevenzione delle dipendenze e promozione di stili di vita sani.

Il calendario è disponibile nella sede CRI di via Santa Caterina 29, alla Chiappa, a offerta libera. Il ricavato verrà utilizzato per sostenere le attività della Croce Rossa della Spezia a sostegno dei più deboli.

Sostegno alle famiglie indigenti, il 17 novembre al Tigotà di viale San Bartolomeo una raccolta di prodotti per l'igiene personale

Raccolta prodotti igiene Croce Rossa La Spezia

Dopo i buoni risultati ottenuti dalle ultime raccolte di generi alimentari e materiale didattico, la Croce Rossa della Spezia continua la sua attività di sostegno alle fasce più deboli della popolazione. I volontari CRI organizzano per sabato 17 novembre, dalle 9.00 alle 20.00, una raccolta di prodotti per l’igiene personale al punto vendita Tigotà di viale San Bartolomeo 527.

Tutto il materiale donato dai clienti del punto vendita verrà distribuito alle famiglie indigenti regolarmente assistite dalla Croce Rossa al centro di distribuzione in via Bologna 104, a Mazzetta, attivo da oltre dieci anni a sostegno dei più poveri. 

I prodotti più richiesti sono saponette, sapone liquido, dentifrici e spazzolini, shampoo e bagno schiuma, detergenti (anche intimi), lamette e schiuma da barba, salviette, carta igienica, fazzoletti, pannolini e detersivi.

Ogni settimana nel centro CRI di via Bologna vengono consegnati generi alimentari, vestiti, giocattoli e materiali di cancelleria per famiglie con bambini in età scolare e anche prodotti per l’igiene personale. Anche in questi giorni sta proseguendo lo slancio di solidarietà di numerosi spezzini, che continuano a donare materiale ai volontari che gestiscono il centro. 

La priorità viene sempre riservata ai nuclei familiari in maggiore difficoltà, come famiglie numerose, madri sole che non riescono a mantenere i propri figli o persone anziane. Nei casi più gravi, la Croce Rossa provvede anche al pagamento delle bollette di cui gli assistiti non riescono a farsi carico.

Il 21 dicembre l'Assemblea dei Soci della Croce Rossa della Spezia: ecco tutte le informazioni

Asssemblea dei soci Croce Rossa La Spezia

È stata convocata per il 21 dicembre alle ore 21, al Santa Caterina Park Hotel, in via della Cisa 3^ Traversa, a Sarzana, l’Assemblea dei Soci del Comitato della Croce Rossa della Spezia. L’Assemblea sarà preceduta, alle 19.30, da una cena/buffet (qui la convocazione).

All’ordine del giorno l’approvazione del verbale n. 3 dell’Assemblea dei Soci del 22 giugno 2018, l’approvazione del bilancio preventivo per l’anno 2019, la relazione del Presidente Luigi De Angelis, la consegna di attestati e benemerenze e infine varie ed eventuali.

Per organizzare al meglio la serata, i Soci sono pregati di fornire una cortese conferma di partecipazione entro e non oltre le 12.30 del 12 dicembre, sia attraverso il portale Gaia sia contattando direttamente l’Ufficio Soci ai numeri 0187 702121 oppure 0187 1822444, specificando se si parteciperà soltanto all’Assemblea o anche al buffet (i Soci dovranno essere presenti personalmente, non è ammessa delega).

Si ricorda infine che i Soci hanno la possibilità di visionare tutti gli atti da approvare durante l’Assemblea all’Ufficio contabilità del Comitato, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.



.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.


.

.

.

 

.